Inaugurazione anno giudiziario 2018. La giustizia in Italia migliora ma va sostenuta.

La solenne Cerimonia di Inaugurazione dell’Anno Giudiziario 2018 si è tenuta Sabato 28 Gennaio 2018 presso l’Aula Magna del Palazzo di Giustizia. “Sviluppare la formazione, sopratutto nei giovani, per assicurare una cultura di base per affermare il rispetto dei principi necessari al contesto sociale, portare a compimento i disegni di legge tendenti ad adeguare i tempi la giustizia processuale e […]

La solenne Cerimonia di Inaugurazione dell’Anno Giudiziario 2018 si è tenuta Sabato 28 Gennaio 2018 presso l’Aula Magna del Palazzo di Giustizia. “Sviluppare la formazione, sopratutto nei giovani, per assicurare una cultura di base per affermare il rispetto dei principi necessari al contesto sociale, portare a compimento i disegni di legge tendenti ad adeguare i tempi la giustizia processuale e sostanziale, assicurare organici completi alle strutture deputate all’amministrazione della giustizia, promuovere la diffusione e lo sviluppo delle forme alternative alla giurisdizione per la risoluzione dei conflitti, regolandole la grande varietà con una disciplina organica, dare impulso alla specializzazione degli avvocati, ancora lontana dal realizzarsi” questi i principali auspici espressi al Presidente Danovi nella relazione letta durante la cerimonia. I vari relatori hanno unilateralmente riconosciuto, nonostante le carenze degli organici, i miglioramenti dei tempi della giustizia, pur augurandosi allo stesso tempo che l’attenzione della politica sulla questione rimanga alta.

No comments yet.

Leave a Reply