Il Tribunale di Milano ricorda le “Leggi Razziali” e l’emarginazione degli avvocati ebrei

Le Leggi razziali e il dramma dei tanti ebrei italiani che, 80 anni fa, si sentirono esclusi dal Paese. Fra le categorie professionali colpite da provvedimenti ingiusti e restrittivi, accanto a medici e professori universitari, ci furono anche tanti avvocati e professionisti nel settore legale che si ritrovarono estromessi e emarginati. Al Tribunale di Milano […]

Le Leggi razziali e il dramma dei tanti ebrei italiani che, 80 anni fa, si sentirono esclusi dal Paese. Fra le categorie professionali colpite da provvedimenti ingiusti e restrittivi, accanto a medici e professori universitari, ci furono anche tanti avvocati e professionisti nel settore legale che si ritrovarono estromessi e emarginati. Al Tribunale di Milano si è celebrato la memoria di questi avvocati con una cerimonia nell’Aula Magna. L’iniziativa era intitolata “Le leggi razziali e l’esclusione dalla professione legale degli avvocati ebrei”. Il mondo giuridico non fu capace di garantire i diritti…..

No comments yet.

Leave a Reply